• White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Google+ Icon

dr Leonardo Prascina Via F. d'Aragona, 92/D - 76121 Barletta    Tel.: 0883 890553   Cell.: 366 399 3997

Test Prenatale
NIPT

Il test genetico prenatale, NIPT, è un esame di diagnosi prenatale non invasiva eseguibile con un semplice prelievo di sangue materno.

Rivela le trisomie fetali (Sindrome di Down, Sindrome di Edwards, Sindrome di Patau), le aneuploidie fetali dei cromosomi X e Y (come per esempio la Sindrome di Turner, Sindrome di Klinefelter, XYY) e permette di conoscere il sesso del feto. 

 

Il test puo’ essere effettuato a partire dalla 10° settimana di gravidanza fino al termine. E’ consigliabile effettuare il test entro la 15° settimana di gravidanza in quanto, in caso di test positivo si ha la possibilita’ di confermare l’esito con una procedura invasiva (amniocentesi).

Test Prenatale
NIPT

Il test genetico prenatale, NIPT, è un esame di diagnosi prenatale non invasiva eseguibile con un semplice prelievo di sangue materno.

Rivela le trisomie fetali (Sindrome di Down, Sindrome di Edwards, Sindrome di Patau), le aneuploidie fetali dei cromosomi X e Y (come per esempio la Sindrome di Turner, Sindrome di Klinefelter, XYY) e permette di conoscere il sesso del feto. 

Il test può essere richiesto completo di Trisomia 9, 16, 22 e microdelezioni 5p, 1p36, 2q33.1, 16p12.2, Sindrome di de George, Jacobsen, Van der Woude, Prader-Willi/Angelman.

Il test puo’ essere effettuato a partire dalla 10° settimana di gravidanza fino al termine. E’ consigliabile effettuare il test entro la 15° settimana di gravidanza in quanto, in caso di test positivo si ha la possibilita’ di confermare l’esito con una procedura invasiva (amniocentesi).

Le trisomie dei cromosomi del feto e più precisamente le trisomie dei cromosomi 13-18-21 rappresentano la causa maggiore di anomalie genetiche del nascituro.

La Trisomia 13, Sindrome di Patau, è associata ad un elevato rischio di aborto. I bambini nati con questa sindrome di solito presentano gravi difetti cardiaci congeniti e la sopravvivenza di rado supera l'anno di vita.

La Trisomia 18, Sindrome di Edwards, è associata ad un elevato rischio di aborto. I bambini nati con questa sindrome di solito presentano varie malformazioni e hanno un tempo di vita ridotto.

La Trisomia 21, Sindrome di Down, è la trisomia più frequente alla nascita. I bambini con questa sindrome presentano leggere, moderate o gravi disabilità con possibili problematiche cardiache e dell'apparato digerente.

Ho ricevuto il Test

Richiedo assistenza telefonica e informazioni

Cerca lo Specialista

Per prenotare una visita o chiedere informazioni